Evento20190420 - Camera Minori e Famiglia di Roma

Vai ai contenuti

Menu principale:


Il Premio “Carlo Caruso” è indirizzato ai minori in vinculis ed ai minori messi alla prova in carico ai Servizi della Giustizia Minorile nei distretti di Corte d’Appello di Roma e di Catanzaro ed ha come obiettivo quello di premiare le opere e valorizzare i giovani autori che sapranno esprimersi in modo chiaro, mettendo a nudo i propri sentimenti, le proprie aspirazioni e i loro sogni, in un momento particolarmente difficile della loro giovane vita.

SCADENZA ISCRIZIONI
20/04/2019

Informazioni cell. 333.3182916 e spedizione elaborati premiocarlocaruso@gmail.com


Informazioni
Sez. A: Poesia inedita tema: libero - max 80 versi – 2 opere di cui una in lingua italiana (o straniera tradotta) ed una in dialetto con traduzione.
Sez. B: Narrativa inedita breve tema libero - max 20.000 caratteri spazi inclusi - Opere ammesse: una in lingua italiana (o straniera tradotta).
Quota di partecipazione: completamente gratuita.
Presidente del Premio: Anna Lucia CARUSO BRANCA prof.ssa di Lettere Classiche - Presidente di Giuria: Giuseppe BISCEGLIA autore, regista, docente narrazione cinematografica c/o Scuola Holden (TO) - Componenti di Giuria: Serenella PESARIN psicologa e psicoterapeuta, già Direttore generale Ministero della Giustizia; Antonella COREA  dirigente scolastico Liceo Classico (RM); Silvia DI TOSTI  presidente Premio Librinfestival (RM); Laura DI TOSTI scenografa cinematografica (RM); Rita GIGLIOTTI avvocato, già Vice Presidente Pari Opportunità Regione Calabria; Mario BRUTTO docente di lingua greca e latina (CZ); Elisa BROGNIERI docente di lettere classiche (CZ)
Premi: 1° classificato: borsa di studio - 2° classificato: buono libri + targa - 3° classificato: buono libri + medaglia
La scrittura, come voleva Carlo Caruso – magistrato, poeta e scrittore – deve appropriarsi del reale e dunque in questo senso non va intesa come divertimento folle quanto piuttosto come testimonianza di un profondo disagio esistenziale. Obiettivo del Premio è stimolare la produzione di testi che sappiano raccontare la “vita vera” fatta di sofferenza, di sospetti, di compromessi ma anche di gioia, di risate, di riscatto e di amore.
Trovaci su Facebook
In collaborazione

Centro Giustizia Minorile Roma e Tribunale Minorenni Roma
 
Centro Giustizia Minorile Catanzaro e Tribunale Minorenni Catanzaro

Iscrizione


Iscriviti all'Associazione: vai alla per proporre la tua iscrizione alla Camera Minori e Famiglia di Roma.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu